2020 Indie Festival: SOSTANZE RECORDS Closing Party

05:05:12//SOSTANZE RECORDS 2020 INDIE FESTIVAL_!!!!!!!!

//////////////////////

////////////////////////////

//////////////////

2020 Indie Festival: Sostanze Records Closing Party

sabato 5 maggio 2012 @ INIT Club (Via della Stazione Tuscolana 133 – Roma)

Ingresso: 3 euro, 5 dopo l’una.

••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••••

INIT, sabato 5 maggio 2012.

2020 Indie Festival chiude la stagione con i botti con il suo closing party, per festeggiare i due anni di attività di Sostanze Records ed i cinque dell’associazione Sostanze. Ospiti della serata i dj/producer della CouCou, Buskerdroid vs Microman, con un gameboy live set da brividi. In apertura MSL Project, spazierà dalla techno all’electro, introducendo i fratelli di Gravina, Alexis Storm e Digital Brain, presentano un live techno dalle sonorità nord europee. La parte centrale della serata sarà caratterizzata da sonorità electro, Flux e Bebop vi faranno pedalare in cassa dritta. In chiusura drum’n’bass, a tratti con influenze electro/dubstep: IlKobra Vs Red|-_-|box vi entusiasmeranno con i loro ritmi incalzanti, contrastati da melodie ed armonie di altri tempi. La serata conclusiva della stagione conferma la presenza di BComponente, vj resident di 2020, con uno spettacolo di visual art psichedelico, intervallato dal laser-show di Guido Manzi.

L’ingresso 3 euro e 5 euro dopo l’una, proprio per dimostrare che si può produrre un evento di qualità, a basso costo. Inoltre la musica delle netlabel è in Creative Commons e può essere scaricata gratuitamente dai propri portali. La serata come sempre sarà in rete grazie alle webradio Nartraradioroma e The Open Radio e gli infopoint di Ephedrina, CouCou, Jungle’n’Wobbles e Sostanze Records, vi daranno la possibilità di conoscere meglio il mondo delle netlabel.
———————————————————————————————

Il mercato della musica elettronica (e non) sta subendo un’evoluzione dagli scenari inimmaginabili; sempre più artisti decidono di distribuire il proprio materiale tramite internet, ovviamente per abbassare i costi di produzione e di distribuzione avvicinandosi ad un modo di fare musica che è praticamente gratuito; di qui a poco tempo questo nuovo modo di concepire la musica non sarà solamente considerato un nuovo trend, ma un vero e proprio mercato con regole a sè stanti. Come ogni fenomeno nato su internet, le netlabel sono destinate a vincere! Sostanze Records crede in questa filosofia e il suo obiettivo è quello di farsi portavoce di questo movimento che tende al futuro.

•••••••
AUDIO
•••••••

► Buskerdroid vs Microman [CouCou]
http://www.buskerdroid.com/gameboy-liveset
http://www.buskerdroid.com/microman/

► Alexis Storm vs Digital Brain [Sostanze Records]
http://records.sostanze.it/artist/alexisstorm
http://records.sostanze.it/artist/digitalbrain

► IlKobra vs Red|-_-|box [Sostanze Records]
http://records.sostanze.it/artist/ilkobra
http://records.sostanze.it/artist/redbox

► Flux vs Bebop [Sostanze Records]
http://records.sostanze.it/artist/flux
http://records.sostanze.it/artist/bebop

► MSL Project [Sostanze Records]
http://records.sostanze.it/artist/mslproject

••••••
VIDEO
••••••

► Bcomponente [Sostanze Records] (Roma)
http://records.sostanze.it/artist/bcomponente

•••••••••••••••••••••••••••••••••••
INFO POINT (Netlabel & Web Radio)
•••••••••••••••••••••••••••••••••••

► Ephedrina
http://ephedrinanetlabel.wordpress.com/

► Coucou
http://coucounetlabel.blogspot.com/

► Nartraradioroma
http://www.nartraradioroma.blogspot.com/

► The Open Radio
http://www.theopenradio.org/

► Jungle’n’Wobbles
https://jungleandwobbles.wordpress.com/

•••••••••••••••••••••••••••••••••••••
INGRESSO: 3 euro, 5 euro dopo l’una!
•••••••••••••••••••••••••••••••••••••

Buskerdroid vs Microman

Un duo Italiano che propone musica electro, fidget e techno, composta e prodotta con un solo gameboy grazie ad un software chiamato LSDJ (little sound dj). Non ci sono vst o samples, non ci sono loops preimpostati, il tutto è composto, programmato e suonato da un gameboy del 1989 sfruttando il chip audio originale della Nintendo. La loro musica, Gameboy Electro Raw & Gameboy Technopunk, nasce dalla cultura micromusic, 8bit ma subbisce contaminazioni esterne dal mondo della musica elettronica da rave e da club del nuovo millenio. Dopo il “Micro-Tour 2009” (26 concerti in Europa), Buskerdroid vs Microman si sono stabiliti a Roma ed hanno partecipato ad eventi nella capitale italiana e in Francia. Il progetto Buskerdroid vs Microman in studio si divide, i due seguono strade differenti ma pur sempre parallele, collaborando con collettivi ed etichette Italiane e Internazionali.

Alexis Storm

Alexis Storm nasce nel 1984 in Puglia e sin da giovanissimo si avvicina al mondo della musica techno e trance. Dopo molti anni di continui ascolti decide insieme a Digital Brain e Gerry di fondare un gruppo musicale, i Cinquecento Bros. Dopo alcune pubblicazioni con il suo gruppo decide di avviare la sua esperienza da solista. Il genere delle sue produzioni è techno-minimal influenzato da atmosfere dark e deep.

Digital Brain

Digital Brain, al secolo Massimiliano Schinco, nasce nel 1985 in Puglia. Comincia come dj all’età di 14 e suona in molti club sparsi tra Puglia e Basilicata proponendo techno e derivati. Verso i 18 anni si avvicina a generi musicali diversi come trip hop, drum and bass ed idm. Negli anni che seguono Digital Brain fa convivere le performance della club culture con la ricerca di nuovi suoni e correnti musicali. Nel 2007 esce il suo primo lavoro “Optical” all’interno della compilation “Musicoltranza Vol. 0” distribuita dalla netlabel bolognese MODR. Lo stesso anno si trasferisce a Roma ed entra in contatto con i movimenti culturali e musicali della capitale, comincia così la collaborazione con Nezoomie con il quale propone, nei locali e csoa capitolini, un live-set denso di influenze di ogni genere. Attualmente collabora a diversi progetti di musica elettronica che spaziano dalla techno minimal all’elettronica più ricercata.

IlKobra

IlKobra, nasce nel 1985 in un paesino sperduto tra montagne laziali, da bambino impara a leggere lo spartito musicale e nel 1994 inizia il suo amore verso la chitarra classica che diventerà elettrica nel 2002 con la formazione di gruppi nu-metal, hard-rock. Nel 2004 incontra generi musicali nuovi che lo estraniano dal mondo reale e lo catapultano nella giungla dei software per la composizione elettronica. Nel 2007 entra a far parte dell’associazione di promozione sociale Sostanze, dove inizia il suo percorso live, esibendosi nei centri sociali e nei club romani più underground. Nel 2009 fonda la netlabel Sostanze Records ed il festival indipendente 2020 Indie Festival insieme ai compagni di “Sostanze” di sempre.

Red|-_-|box

Red|-_-|box nasce nel 1985 a Roma. Da sempre appassionato della musica in ogni sua forma, passa dallo studio della chitarra, classica prima ed elettrica poi, ai mondi apparentemente lontani del nu-metal e del rap, fino ad approdare ai lidi elettronici di Sostanze Records. Nel 2005, si avvicina al mondo della musica elettronica. Nel 2007 entra a far parte dell’associazione Sostanze, che lo porterà ad esibirsi nelle scene underground romane, esperienza che nel 2009 lo convincerà insieme ad altri membri dell’associazione a fondare l’etichetta Sostanze Records.

Bebop e Flux

Bebop classe ’85 inizia la sua carriera di dj e producer nel 2006. Grafico, writer, remixer, produttore (musicista??? no… make some noise) e piccolo adepto del queer-manifesto romano, quello sano di Phag-Off, quello malsano dell’unica ed irripetibile stagione di Atomic!. Flux classe ’86 inizia la sua carriera da musicista con studi classici di pianoforte, per poi virare al rock, al blues ma dopo aver vinto lo Zecchino d’Oro, si stufa. Bepop e Flux oggi, disciplinati nel mixing, meno nella vita di tutti i giorni, sono i dj bruttini dalla Sostanze Records family!

BComponente

Una passione per la grafica iniziata quasi per caso, quella di Alessandro aka BComponente, quando sceglie di frequentare l’istituto grafico pubblicitario. Non è il mondo della pubblicità a travolgerlo bensì quello delle arti grafiche che da allora, hanno fatto sempre parte della sua vita. Nel 2006 è tra i fondatori dell’associazione culturale Sostanze, è questa una svolta per la sua carriera. Da qui seguono le collaborazioni con gli esponenti più in vista nell’underground romano: Colocon Circus, Urban Pressure, LaRoboterie, per citarne alcuni, Alpheus, Rashmon, Strike, Init, Qube, sono solo alcuni tra i più famosi locali nei quali è stato chiamato a collaborare. Nel 2009 entra a far parte del progetto Sostanze Records, che gli ha dato notorietà dentro e fuori la scena romana.

MEDIA PARTNER
www.hightunes.it

SOSTANZE RECORDS
sostanzerecords@sostanze.it
http://records.sostanze.it/

INIT CLUB
Via della Stazione Tuscolana, 133
00182 Rome (Italy)

info@initroma.com
http://www.initroma.com/
http://www.facebook.com/initclubroma
infoline (+39) 06.97.27.77.24

Advertisements

JUNGLE’n’WOBBLES RADIO EPISODE #58 READY FOR DOWNLOAD!

EPISODE 58:
TUESDAY 24-04-2012
“TRE791 IN CONTROL”
“ThE SUBLiMiNaL DuB!”

TRACKLIST
19:00-21:15

00:58 saeglopur (XENODROME version) – SIGUR ROS
05:43 Guidance – SYNKRO & INDIGO
10:09 Reflection – SYNKRO & INDIGO
14:46 Chronic Love – ZADEH
20:38 Dosile – DFRNT
25:17 Dubbing Electrons – CIXXX J
30:11 The Ghost (Headhunter Remix) – XI
35:31 Mind The Gap – F
41:47 Carpet Treatment – DEYAL(eestidubstep 2)
47:18 Low Kill – KGB(eestidubstep 2)
52:18 Weakheart Dub (RSD Remix) – RUTS DC (echo beach)
58:11 josh – FLAMAN(maree bass blog)
60:28 kill bill – MUZIKAL BEN (maree bass blog)
64:28 bent cosmos (meet axe rmx) – TOM COSM & CIRCUIT BENT(adapted rec)
69:27 la morale – MC DEF
72:08 verso lo schianto – MC DEF
75:20 exitus – 4NG4 (type konnection)
81:53 interference – NUCLEARCHILD(type konnection)
84:29 weating for – NUCLEARCHILD (type konnection)
88:03 ne voglio ancora – DJ FERRO & MC DEF
91:39 karmacomax – XENODROME (ephedrina)
97:17 Jedi – M4T (ephedrina)
103:46 Pissing to the Bass – RED|-_-|BOX vs ILKOBRA (sostanze)
107:54 Bitting – KOONA (noisybeat)
112:42 24h Race – DUB SPENCER AND TRANCE HILL vs UMBERTO ECHO (echo beach)
118:13 Echo Beach (RSD Remix) – MARTHA & THE MUFFINS (echo beach)

122:47 Marijuana Dreams (Red Hands Common & Koe DNB Remix) – DUBBLESTANDART (echo beach)
//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

[PLAY-DOWNLOAD]

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////


TRACKLIST
21:15-22:00

///////////////////// DJSET GUEST:SUBLMNL from TURIN ////////////////////
01_Slumber – DFRNT
02_Therapy – JKENZO
03_Syphon – TYPE/SEVEN  
04_Calculated – SEVEN
05_Faster Daddy – DFRNT
06_Loveless – JACK SPARROW  
07_Mar – SNOE
08_Rain (J. Sparrow Rmx) – XXXY
09_Moment Of Truth – L-OW
10_Cosmos – GOTH TRAD
11_Sentence – COMPA
12_Germs – SEVEN

/////////////////////////// [PLAY]  ///////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////

SOUNDTIPS → [DUB SPENCER & TRANCE HILL vs UMBERTO ECHO – too big to fail EP (Echo Beach records]

DUB SPENCER & TRANCE HILL from SWITZERLAND

ECHO BEACH REC from GERMANY

////////////////////////////////////////////////////////////////////

///////////////////////////////////

////////////////////////////////////////////////

//////////////////////////////////////////////////////////////////////

Dub Spencer & Trance Hill, Switzerland’s dub heroes have teamed up on this new project with Umberto Echo, one of the most sought-after dub remixers this side of the English Channel.

Five years ago Dub Spencer & Trance Hill released their Echo-Beach debut “Nitro”, a sort of spaghetti western in dub with plenty of dynamite. Since then, the Swiss musicians have added three further notches to their list of releases – “Return of the Supercops”, “Riding Strange Horses” and, most recently, “The Clashification of Dub” – as well as several echo-laden cover versions of classic party hits such as “Jeanny” or “Enter Sandman” and canonised songs like “London Calling”, earning them kudos all over the country and setting feet tapping. Little wonder that the band – who are amazing live performers- are almost constantly on tour.

On their last European tour, the dubsters cooperated with the Munich-based mix master Umberto Echo, whose illustrious profile spans several pages. For his debut album DubTrain the jazz label enja (Chet Baker, Abdullah Ibrahim, Rabih Abu-Khalil) set up a special sub-label, enja19. Last year Echo Beach released the album “Dub The World”, which featured his distinctive, ultra-precise dub take on tunes by Sly & Robbie, Seeed, Damian Marley, Stereo MC’s and Gentleman.

At their joint club and festival performances the combination of live band and live mixer turned out to be the proverbial “marriage made in heaven”. On the decks, Umberto Echo transformed Dub Spencer & Trance Hill’s riddims and melodies into thrilling, transcendental sound collages. The vibe was so good that they decided to hit the studio for a joint session after the tour: founding member Marcel Stalder (bass) and his bandmates Julian Dillier (drums), Philipp Greter (keyboards) and Markus Meier (guitar) met up with Umberto Echo at his studio, plugged in and let rip …. And here are the results. It is no exaggeration to say that this meeting of minds is for continental Europe what “Scientist meets Roots Radics” was for Jamaica and “Massive Attack vs Mad Professor” was for England: an alliance too big to fail.

/////////////////////////////////////////////////////////////////

Label: ECHO BEACH
Title: “DUB Spencer & Trance Hill – vs. UMBERTO ECHO – Too big to fail”
Artist: V.A.
Format: CD
Catalogue: Echo Beach CD088
Release date: January 2012

////////////////////////////////////////////////////////////////////

CCD/digital download: (14 tracks – 66:38 minutes playtime)

JUNGLE’n’WOBBLES RADIO EPISODE #57 READY FOR DOWNLOAD!

EPISODE 57:
TUESDAY 17-04-2012
“QUOOB IN CONTROL”
“This is How We Do It!”

TRACKLIST

20:00/22:15

00:16 The Escape Dub – ASHLEY
05:57 Waldlichtung – ALESSANDRO CRIMI
12:13 love deeply [markus masuhr rework] – ROBERTO FIGUS
17:20 elescope – BRICKMAN
26:14 Frontiers – ATARIX
33:44 Some Dub [Ayqix’s variation] – MATIAS BAGATO
40:50 FABIO SCALABRONI – Equoreo
47:58 eat the beat – MELKE
56:30 Silvia – J89811
61:28 Dark Spaces – DFRNT
67:00 absorbed – RAY BLOCK
73:06 Kwality – GHOSTEK
76:35 My Love – SIMON/OFF
81:17 Digidesign – JOKER
85:26 Dubplate – MONOLOW
89:49 Flex – JOHNNY PERAZA
94:31 NY Is Killing Me (Gutcha remix) – GIL SCOTT HERON & JAMIE XX
99:47 Inilusion feat. Cian Finn (Quektis Remix) – RADIKAL GURU
103:24 Coming Jah (Dziga remix) – GUITOUD
108:52 Gold Dust (Flux Pavillion remix) – DJ FRESH
114:09 4Eva (V.I.P. Version) – THE BUILDZER & NAH
120:22 Morning Again – DU3NORMAL

 

////////////////// [PLAY-DOWNLOAD] //////////////

//////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////////
////////
////////////////////////////////////////////////////////
/
////////////////////////////////// DJ GUEST //////////////////
//////PHONIANDFLORE from NANTES
22:15/23:00
TRACKLIST:
  • 01 – PHONIANDFLORE –  indiasteppa 1.3
  • 02 – PHONIANDFLORE – roll it
  • 03 – PHONIANDFLORE – indiasteppa 1.1
  • 04 – PHONIADNFLORE – dub di piano
  • 05 – PHONIANDFLORE –  warria
  • 06 – PHONIANDFLORE – industry
  • 07 – PHONIANDFLORE – triphopper
  • 08 – PHONIADNFLORE – darky episdoe 2

//////////////////////////////////////////////////  [PLAY] //////////////

SOUNDTIPS → [J89811 – Call Me Stikkio EP (Parimai records]

J89811

PARIMAI RECORDS from CALABRIA

////////////////////////////////////////////////////////////////